immagini della nostra storia

Una raccolta di foto antiche estratte dagli archivi storici, racconta i momenti più significativi della nostra scuola di sci, e della storia del Monte Terminillo.


La Scuola Italiana di Sci del Terminillo fu costituita nel 1960 dal Sig.Rino Frigerio, di Vipiteno, su incarico dell'allora A.A.T. Rieti-Terminillo, ed aveva un organico di dieci Maestri di sci valligiani. Nell'Aprile del 1965 la CO.SCU.MA. (Commissione Scuola Maestri di Sci) tenne la sessione nazionale dell'esame per Maestri di sci proprio al Terminillo. L'evento contribuì decisamente a far conoscere la stazione in campo nazionale dato che erano gli anni d'oro per il turismo della montagna di Roma, di pari passo aumentò l'attività e la notorietà della nostra Scuola. Per anni l'organico della Scuola di Sci Terminillo è stato di 40-45 Maestri di cui oltre la metà provenienti da località come: L'Abetone, Cortina, Asiago, La Thuile, Predazzo, Madesimo, Folgaria, dato il prestigio che la nostra stazione rappresentava in quegli anni in ambito nazionale.

All'inizio degli anni 80 nacquero altre scuole di sci fino ad arrivare al Dicembre 2011 quando gli allora direttori: Luca Mattei per la Scuola Sci Terminillo, Francesco Angelucci Mazzilli per la Scuola Sci La baita e Vincenzo Ceci per la Scuola Sci SnowPowder con i rispettivi consigli direttivi, iniziarono il percorso di fusione tra le tre realtà, per raggiungere l'ambizioso progetto di riportare sotto un'unica "casa" tutti i maestri del Monte Terminillo. La stagione invernale 2011/2012 verrà ricordata come la "stagione della fusione" , ottenendo un organico importante formato da 55 maestri tra sci Alpino, Nordico e Snowboard che tutt'oggi operano sulla nostra montagna per soddisfare le esigenze di turisti che la frequentano.